0

LA SCUOLA INCLUSIVA: COMPETENZE PROFESSIONALI PER PROGETTARE L’INCLUSIONE A SCUOLA

(prima lezione)

Per affrontare la complessità del nostro sistema scolastico, è importante come insegnante essere aggiornato sugli attuali quadri di riferimento normativi e culturali della scuola. Le linee guida attuali, se conosciute in modo consapevole, forniscono spunti e strumenti di progettazione che possono realmente orientare l’azione didattica per favorire il successo formativo di ogni studente. Conoscere meglio il contesto generale e gli strumenti di progettazione, aiuta a confrontarsi con i colleghi attraverso un linguaggio comune e a fare squadra intorno ai problemi.

Compila i dati qui sotto e nella tua casella di posta elettronica troverai subito il link per vedere il webinar e scaricare i materiali e l’attestato di partecipazione.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente. Nella tua casella di posta troverai il link per vedere il webinar, tutti i materiali e il modulo per scaricare l'attestato di partecipazione.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Ora che hai compilato tutti i campi clicca sotto su "ISCRIVITI"

Formatore

Roberta è docente di scuola primaria, attualmente impegnata sui Progetti Nazionali presso l’Ufficio Scolastico per la Toscana. Ha svolto attività di supporto all’autonomia scolastica delle scuole, partecipato a numerosi gruppi di lavoro, sia come membro che come coordinatore. Si è occupata di valutazione delle istituzioni scolastiche, valutazione degli apprendimenti, curricolo, inclusione studenti stranieri e disabili, orientamento, alternanza scuola lavoro, formazione del personale docente neo-immesso, progetti di ampliamento dell’offerta formativa in campo artistico e musicale presso l’amministrazione centrale e periferica del MIUR. È valutatore esperto individuato da Invalsi e da Indire per i Progetti Erasmus+. Attualmente è referente territoriale per l’inclusione.