Rispetto e parità di genere: una prospettiva antropologica e pedagogica – di Chiara Carletti

La costruzione dei ruoli maschili e femminili è un processo che inizia già dall’infanzia. Durante questo processo vari stereotipi condizionano l’apprendimento, bloccando uomini e donne in definizioni rigide che possono vincolare e limitare l’agire delle persone nel corso della loro vita. Si ha quindi l’esigenza di diffondere, all’interno delle scuole, politiche di genere e pari opportunità, che tengano conto delle reali qualità, intelligenze e competenze degli alunni, per una loro reale inclusione.